Dance School DNA

EVENTI E STAGE

Audizione DDT (Dna Dance Theatre)per la stagione 2018/2019

Scriverci per informazioni e appuntamenti





Stück 9828

Sabato 27 gennaio 2018 - Locandina
“Mein Herr, ich zählte von mir, daß es 200 Stücke ist.
Signore, ho contato che da me sono 200 pezzi.”
Era la frase con cui si terminava l'appello nei campi nazisti, oppure 1.000 o 10.000 secondo la grandezza del campo. Sempre “pezzi“ però – non prigionieri, tanto meno persone.

Pezzi con dei numeri, senza più nome, senza corpi, memoria, identità.
Disabituarsi a se stessi e diventare una cifra da ricordare per sopravvivere.
La rammemorazione della Shoah è sostanzialmente l'impegno a ritrovare i nomi di tutti, ridare umanità a chi è stato obbligato a disfarsene.
Elena Loewenthal, scrittrice e studiosa di ebraismo, ci indica una strada per ricordare e non semplicemente commemorare delle morti.
Dobbiamo riconoscere che non è una storia altrui cui si rende omaggio, ma la propria che si ricorda per quello che è. Anche se è orribile. La storia è di chi la fa, di chi la vede, di chi c'è e viene dopo chi c'era, non solo di chi per quella storia non c'è più.

Un percorso di tre stanze, segnato da delle X rosse per ognuno, per avere uno spazio in questa storia, per esserci, noi e voi.

Coreografie di Elena Bottaretto e Patrick Duncan 
Drammaturgia di Barbara Ammanati. Dialoghi tratti da componimenti poetici di Wislawa Szymborska

Stage di Waacking con Giada ZanchettaSabato 2 dicembre 2017
dalle 16.00 alle 17.00

Prenotazione obbligatoria.
Costo lezione 15 euro



Stage di DanceHall con Beatrice BortolatoSabato 2 dicembre 2017
dalle 16.00 alle 17.00

Prenotazione obbligatoria.
Costo lezione 15 euro




Baby and me La DDT Dna Dance Theatre nasce da un'idea di Patrick Duncan con l'intento di dare agli allievi l'opportunità di confrontarsi con progetti che vanno al di là del percorso strettamente accademico, contraddistinti da diversi linguaggi che spaziano dal teatro-danza alla performance.
La DDT vuole essere un "progetto aperto" alla partecipazione e al confronto di ideatori ed interpreti che variano a seconda delle produzioni. Ha debuttato in 2015 con lo spettacolo itinerante 'CARTOLINE', su coreografie di Patrick Duncan, Silvia Burti ed Elena Bottaretto, e in 2016 ha lavorato sulla realizzazione di un film coreografico 'MURI DI CARTA'.
Tra i nuovi progetti quest'anno, ci sarà anche una replica dello spettacolo 'CARTOLINE' il 7 ottobre presso Villa Piovene Porto Godi - Toara di Villaga (VI).
Baby and me La DDT (Dna Dance Theatre) farà una replica dello spettacolo itinerante CARTOLINE sabato 7 ottobre 2017 presso Villa Piovene Porto Godi - Toara di Villaga (VI).
Seguiteci sulla nostra pagina Facebook.

MERITI RECENTI

terzo classificato finalista Concorso Internazionale DanzAfirenze 2013
primo classificato categoria Tip Tap Campionato Italiano di Danza 2013
primo classificato Concorso Veneto Danza 2011
primo classificato migliore coreografia Concorso Città in Danza Pordenone 2011
premio speciale della giuria Concorso Città in Danza Pordenone 2011